Depuratori d’acqua: quali scegliere per la casa

Hai sentito parlare di amici e parenti che non comprano più l’acqua da bere al supermercato perchè hanno acquistato un impianto di depurazione e vuoi saperne di più? Oggi parleremo dei depuratori acqua domestici e per l’ufficio, quegli strumenti che permettono non solo di far sì che l’acqua dei rubinetti diventi potabile, ma in grado anche di farti risparmiare, visto che anche le classiche bottiglie d’acqua da 2L o da 1,5L hanno un costo non irrisorio sul lungo periodo.

Acquistare un depuratore d’acqua è una buona scelta, ma bisogna anche capire quale fa più al caso nostro dato che esistono diversi tipi di impianti, ciascuno indicato per un diverso tipo di acqua. Se volete avere acqua potabile, pulita, fresca e priva di sostanze nocive, leggiamo adesso qualche consiglio.

Test dell’acqua

L’acqua è un bene prezioso e dovrebbe essere sempre accessibile a tutti. La maggior parte delle acque che scorrono in città e nelle nostre case è potabile, quindi che si può bere, ma ci sono degli indicatori che permettono di capire quante sostanze nocive sono presenti. Ad esempio le acque possono essere contaminate in piccolissime parti da erbicidi, oppure contente molto calcio o metalli più pericolosi. Il test dell’acqua della propria zona può essere richiesto online o, se già è stato eseguito, è possibile consultare i risultati ricercando il proprio CAP nei siti dedicati.

La purezza dell’acqua è molto importante e prima di installare un depuratore, vi consigliamo di eseguire un test. Molte ditte specializzate nella depurazione dell’acqua eseguono dei test gratis direttamente a casa dei clienti per proporre poi il migliore depuratore d’acqua, spesso gratuiti o in comodato d’uso dove le spese sono correlate alla sola manutenzione dell’apparecchio.

Tipi di depuratore

Dal depuratore a micro filtrazione, alla caraffa o a quello ad osmosi inversa, in commercio ci sono tantissimi tipologie di depuratori d’acqua. Chi si presta per le prime volte ad esplorare questo mondo potrebbe sentirsi in difficoltà sulla scelta di un buon sistema di depurazione. Come detto, le aziende che forniscono i depuratori d’acqua per casa possono eseguire gratuitamente un test dell’acqua e consigliarti l’apparecchio giusto. In commercio i depuratori più diffusi sono: ad osmosi inversa, con filtri a carboni attivi, a micro filtrazione, a onde elettromagnetiche e filtro verticale.

Si trovano poi le più comuni caraffe filtranti, utili per depurare pochi litri di acqua del rubinetto alla volta, le quali si possono acquistare facilmente anche in un negozio di elettrodomestici. Infine troviamo gli addolcitori d’acqua, in grado di regolare la durezza dell’acqua ed eliminare il calcare: in questo modo tutti gli elettrodomestici della casa godranno della nuova acqua e tu potrai risparmiare in salute e in spese di manutenzione per egli elettrodomestici, come lavatrici, lavastoviglie e scaldacqua.

Se ancora sei indeciso sul tuo nuovo acquisto potrai ben pensare di prendere inizialmente una semplice caraffa con filtro, decisamente la più economica tra le soluzioni, e provare fin da subito i benefici di bere acqua fresca e pulita.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *